Condizioni e regole

Documenti Necessari per cacciare in Irlanda

  • Passaporto o Carta d’identità
  • Porto d’armi per uso caccia italiano ed in corso di validità
  • Assicurazione venatoria
  • Carta Europea d’arma da fuoco * (deve essere sempre in possesso di chi utilizza l’arma)
  • Porto d’armi e Licenza di caccia irlandese per non residenti**
  • A partire dalla stagione 2013 sarà possibile noleggiare il fucile da caccia in loco.

*Carta Europea d’arma da fuoco è il documento che permette di portare e trasportare, temporaneamente, una o più armi da caccia o sportive iscritte sulla carta all’interno dei Paesi della Comunità dimezzando i tempi alle frontiere. (tempi di consegna intorno ai 40-60 giorni, dipende dalle Questure).

** Porto d’armi e Licenza di caccia irlandese, la cui richiesta dovrà essere presentata almeno 2 mesi prima dell’arrivo sul suolo irlandese allegando, pena il rigetto della domanda,   l’originale del Porto d’armi per uso caccia italiano, dell’assicurazione venatoria e della Carta Europea d’arma da fuoco, quest’ultima in originale, ed ha un costo di 50 Euro -per un fucile- e 60 Euro, comprensivi delle spese di agenzia.

Questa formalità verrà svolta con l’aiuto nostra organizzazione in Italia che si occuperà della presentazione della domanda alle autorità irlandesi.

N.B: se automatici con il fermo a tre colpi e canna di lunghezza superiore ai 62 cm.

Le Armi dovranno essere trasportate in valige rigide e chiudibili a chiave mentre le munizioni dovranno viaggiare in un’ altra valigetta, dalle stesse caratteristiche di quella contenente le armi.
Controllate con la linea aerea, quando prenotate il biglietto perché potrebbero venire applicati dei sopraprezzi, neppure troppo esigui, per far caricare le armi a bordo o qualche restrizione di far volare le armi su quella linea e con quella compagnia.

Muovetevi quindi con largo anticipo il giorno della partenza e raccogliete tutte le informazioni necessarie al vostro viaggio.

 

comprar cialis